fbpx
Logo Infocefalu

Cefalù: arte, storia, mare e meraviglia

Partiamo dall’inizio: dove si trova Cefalù?

Sospesa tra il mar Tirreno e le Madonie, ai piedi di un promontorio roccioso a 70 km da Palermo, Cefalù, dichiarata patrimonio dell’Unesco, è in uno dei luoghi più incantati della Sicilia settentrionale.

Connotata visivamente in modo molto caratteristico dal tipico profilo della sua Rocca, all’interno è tutto un rincorrersi di stretti vicoli medievali che attribuiscono un senso di fascino e di mistero ad ogni angolo.

Cosa Vedere
Una breve guida su cosa visitare e cosa vedere a Cefalù, un borgo  incantato tra i più amati e apprezzati sulla costa  settentrionale di Sicilia.
Quali sono le spiagge imperdibili della costa di Cefalù, quelle con mare trasparente e scorci mozzafiato: scopri quelle da non perdere assolutamente.
Come Arrivare
Scopri come arrivare a Cefalù per scoprire le meraviglie di questo borgo siciliano.

Le tappe imperdibili del borgo

Cefalù è apprezzata da turisti di tutto il mondo che la rendono una delle mete primaverili ed estive più amate di Sicilia sia per la particolarità del suo borgo sia per il magnifico mare, di un azzurro trasparente e cristallino, valorizzato da una miriade di spiagge meravigliose e piacevolmente fruibili.

Per chi desidera scoprire Cefalù, cosa vedere o cosa fare?
Scopriamo quali sono i principali punti di interesse, e le tappe irrinunciabili destinate a segnare ogni visita.
Al primo posto c’è sicuramente il Duomo che secondo una leggenda è tato edificato per il voto di Ruggero II d’Altavilla, primo re di Sicilia,
miracolosamente scampato a una terribile tempesta.

Per quanto riguarda il resto del borgo, la cittadina ha mantenuto inalterato con il passare dei secoli l’impianto urbanistico medievale, snodandosi in una serie di strette stradine che la rendono estremamente suggestiva.

Il centro storico è circondato da mura megalitiche del V secolo a.C. in buona parte perfettamente conservate e visitabili come un vero museo a cielo aperto. Su di esse in origine si aprivano quattro porte delle quali resta oggi sotto Porta Marina, un arco gotico aperto direttamente sul mare.

Altro tesoro è il lavatoio medievale davanti al cinquecentesco Palazzo Martino, interamente scavato nella roccia presso la foce del fiume Cefalino, è caratterizzato dalla presenza di una serie di vasche in cui confluisce l’acqua che sgorga da 22 teste di leone.
Decisamente tipico è il borgo marinaro costellato di antiche case sorte proprio di fronte al mare.

Da vedere anche il tempio di Diana, un particolare santuario edificato all’interno di una struttura megalitica legata al culto dell’acqua, in cui si conserva, sotto imponenti lastre di pietra dolmen, un’antica cisterna del IX secolo a.C.

Richiedi un preventivo GRATUITO

Dove Alloggiare A Cefalù​

Per chi si avvicina per la prima volta a Cefalù diverse sono le opzioni tra cui scegliere su dove sostare e dormire.
Hotel Costa Verde, Hotel Baia del Capitano, Hotel Artemis e La Plumeria Hotel sono tra gli hotel più amati dai viaggiatori in sosta a Cefalù.

Il Costa Verde Acqua Park e SPA Hotel è un posto magico in cui trascorrere giorni indimenticabili a Cefalù. Hotel, acquapark, SPA e beach village riuniti in un’unica struttura concepita per regalare ai propri ospiti piacere, divertimento e relax.

L’Hotel Baia del Capitano è la meta ideale per le vacanze estive di giovani coppie o di famiglie con bambini.
L’accesso diretto alla spiaggia consente di vivere al meglio le meraviglie che il territorio offre, dal mare cristallino al verde del contesto.

L’Hotel Artemis sorge in una posizione strategica, alle porte del centro storico, a due passi dalla spiaggia di Cefalù e a soli 300 metri dalla stazione centrale. Occupa un ex convento degli anni ’50 e
al suo interno si trovano resti archeologici del IV secolo. Dotato di ogni comfort è perfetto per un soggiorno rilassante e distensivo.

La Plumeria Hotel sorge su una delle vie principali del centro storico e punta ad esaltare i valori dell’ospitalità siciliana per offrire tranquillità e benessere, un ambiente intimo e accogliente.

Per un alloggio con vista mare da provare anche l’Hotel Astro, sul lungomare di Cefalù, che immerge i suoi ospiti in un’atmosfera quasi da crociera, tra grandi spazi blu, oblò sul mare e design
contemporaneo. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e non resta che programmare il prossimo viaggio in Sicilia.

Costa Verde Hotel

Le spiagge di cefalù

Cefalù

Oltre a un borgo indimenticabile, Cefalù mare offre spiagge caratteristiche e stupefacenti, che consentono di godere al meglio del fantastico clima di Sicilia.

Una delle spiagge più note è il Lido di Cefalù, a pochi passi dal centro storico, in cui sabbia dorata e acqua cristallina regalano al paesaggio un tono paradisiaco. La spiaggia è la scelta perfetta per le famiglie, sia per il fondale che scende dolcemente, sia per i numerosi servizi offerti ai visitatori. Anche la spiaggia Caldura, a pochi minuti dalla città, è decisamente da provare. A differenza del lido, qui la spiaggia è ghiaiosa e il mare subito alto: è il massimo per chi ama tuffarsi, visti i diversi scogli che la circondano.

La spiaggia di Salinelle, è caratterizzata da un fondale profondo, si presenta come una lunga distesa sabbiosa che alterna zone libere a spazi attrezzati.

A poca distanza dalla spiaggia di Salinelle, Capo Playa è particolarmente conosciuta e frequentata dagli appassionati di vela e surf, per la presenza costante del vento.

Se si desidera una spiaggia in cui svagarsi è perfetta spiaggia Pollina, molto affollata soprattutto nei mesi estivi e sempre al centro di eventi, feste e animazioni.

Per gli amanti della tranquillità, invece, c’è la spiaggia di Sant’Ambrogio, una zona di ciottoli e sassi, particolarmente suggestiva, completamente libera e priva di aree attrezzate.
Le spiagge di Cefalù sono una risorsa inesauribile di sogni e relax per tutti gli amanti del mare.